lunedì 2 marzo 2015

SERIE C1: Imolese Calcio 1919 a valanga

Mister Stefano Battilani
Mordano, 28 febbraio 2015 - IMOLESE CALCIO 1919 – FUTSAL CLUB CASTELLO 10 – 1
IMOLESE CALCIO 1919: Albertazzi, Mantosia, Vittozzi, Tasca, Dari, Tabanelli, Giagnorio, Longari (cap), Zanoni, Magnani, Marcattili, Aprili. All. Stefano Battilani.
FUTSAL CLUB CASTELLO: Hawrysz, De Palma, Zaniboni (cap), Conti, Benedetti, Maski, Mongardi, Zin-Dine, Manaresi, Jebrane. All. Francesco Ghera.
Reti: 6’ p.t. Longari, (1919), 15’ Giagnorio (1919), 24’ Longari (1919), 26’ Conti (aut), 29’ Dari (1919), 1’ s.t. Mantosia (1919), 11’ Conti (Castello), 19’ Zanoni (1919), 23’ Dari (1919), 24’ Giagnorio (1919), 26’ Dari (1919).
Ammoniti: Conti (Castello), Tasca (1919).
Mordano – Ospite dell’Imolese Calcio 1919 è il Futsal Club Castello, penultima in classifica, alla ricerca di punti per staccarsi dal fondo. Le prime due azioni pericolose sono proprio degli ospiti, entrambe con Maski che nella prima tira fuori e nella seconda è fermato da Albertazzi. Al sesto minuto arriva il gol che sblocca la partita: Mantosia serve Marcattili sulla sinistra, il giovane imolese si gira bene facendo andare a vuoto Conti e lancia Longari che, centrale sulla tre quarti controlla e tira battendo l’estremo difensore ospite. Il raddoppio non si fa attendere e, al quindicesimo, è un rinvio di Albertazzi ad innescare l’azione del gol: il numero 1 imolese serve Tabanelli che parte sulla fascia sinistra, arrivato all’altezza dell’area calcia in mezzo e la palla filtra sul secondo palo, dove arriva Giagnorio che calcia in rete. Il Castello prova a reagire, aumentando il ritmo della manovra e cercando varchi nella difesa rossoblù, senza però riuscirvi, complice anche un Albertazzi sempre attento. Con il passare dei minuti il gioco imolese cresce d’intensità, sfociando nel terzo gol al ventiquattresimo: Mantosia passa a Dari, sulla destra, che controlla e passa al centro, velo di Mantosia, la palla arriva a capitan Longari sulla sinistra, controllo e tiro che si insacca alle spalle di De Palma. Due minuti dopo è ancora la squadra di casa ad andare in gol, complice una sfortunata deviazione di Conti su tiro di Zanoni. Al ventinovesimo Mantosia “scavetta” per Zanoni che di testa serve Dari, il numero 7 controlla e parte verso la porta, triangola ancora con Zanoni e, sul passaggio di ritorno, calcia direttamente in porta realizzando il quinto gol imolese. A inizio ripresa il Futsal Castello si presenta giocando con l’uomo in più, cercando di sfruttare la superiorità numerica per ridurre la differenza reti ma, sulla tre quarti imolese, Mantosia recupera palla e calcia nella porta sguarnita, realizzando il sesto gol. Gli ospiti tornano al gioco tradizionale e all’undicesimo Conti intercetta un passaggio lungo di Mantosia, parte in contropiede ed arrivato poco fuori dall’area rossoblù tira, battendo Aprili appena entrato. Poco dopo sarà proprio l’estremo difensore imolese ad opporsi a Mongardi, in una provvidenziale parata in due tempi. Al diciannovesimo Zanoni recupera palla a centrocampo e, in contropiede, arriva in area, supera Hawrysz in uscita e appoggia in rete. Passano quattro minuti ed è nuovamente Zanoni a rendersi protagonista: contrasta Jebrane sulla riga di fondo imolese e guadagna palla, resiste ad una carica del giovane castellano ripartendo in contropiede sulla fascia sinistra resistendo ai contrasti di Mongardi e Maski, arrivato all’altezza dell’area passa al centro dove c’è Dari che calcia di prima in porta, Hawrysz para d’istinto ma Dari è più veloce ad andare sulla ribattuta e segna l’ottavo gol. Un minuto dopo è Giagnorio ad andare in rete, in scivolata, su perfetta imbucata di Tabanelli. Il decimo gol imolese arriva a quattro minuti dalla fine ed è nuovamente Dari a realizzarlo, servito ancora una volta da Zanoni. La partita si conclude così, con l’Imolese che ha sfruttato al meglio le proprie capacità difensive ma, soprattutto, è riuscita a concretizzare nel miglior modo possibile le occasioni offensive. Prossimo impegno sabato 7 marzo, alle 14:30 a Bondeno, contro il Ponte Rodoni.

Ufficio Stampa
Imolese Calcio 1919 SSDaRL
Settore Calcio a 5

Nessun commento: