venerdì 13 marzo 2015

SERIE C1: domani il derby tra Young Line e Imolese Calcio 1919

Arriva la partita più sentita, più temuta, più voluta per chi sa combattere: 'E' la partita della città e chi vince ha la supremazia su Imola nella nostra serie. Entrambe siamo in lizza per un posto nei play-off. L'Imolese 1919 viene da un buon momento, a parte la sconfitta col Ponte Rodoni in un campo impossibile, e da neopromossa sta disputando un ottimo campionato. Noi invece non abbiamo brillato neanche sabato: il Virtus Cibeno ha sbagliato tanto, noi anche. Nota di merito per Valentini e Paolini, migliore in campo Valvieri, anche se deve ritrovare la cattiveria agonistica che lo ha sempre contraddistinto. Sabato recupereremo Venturelli e forse Ferrini, ma non potremo contare su Paolini, che dovrà concentrarsi sulla Rappresentativa.' In campo ci saranno non solo avversari... 'I ragazzi si conoscono praticamente tutti - prosegue Carobbi - e questo dovrebbe essere uno stimolo ulteriore per primeggiare gli uni sugli altri. Si sa, il derby è una partita aperta: al di là della tecnica e della tattica, ogni risultato è possibile, se si gioca col necessario agonismo. Anche lo scontro al vertice fra Bagnolo e Real Casalgrandese sarà 'in casa': in palio tre punti fondamentali per i play-off.' Se il terzo in classifica perdesse, si allontanerebbe ulteriormente dalle teste di serie: 'Al momento i punti di distacco sono sette. Se dovesse peggiorare la situazione - spiega il diesse - dovremo comunque giocare e onorare il campionato fino all'ultima giornata. Adesso pensiamo alla prossima partita, in cui non basterà una buona prestazione: i derby non si giocano, si vincono.'
 
CAMPIONATO (14/03, ore 15.00 a Mordano): IMOLESE CALCIO 1919 - YOUNG LINE CALCIO A 5 
 
Stefania Avoni (Ufficio Stampa - ASD Young Line Calcio a 5)

Nessun commento: