venerdì 3 ottobre 2014

SERIE C2: in Coppa lo Start Five cede ancora allo Sporty Ravenna

Lo Sporty brinda anche nella Coppa ma a Imola contro lo Start Five la squadra di Bandini fatica fino al 60' per avere ragione dei padroni di casa (2-3) che in pieno recupero sbagliano anche un rigore con Di Leo. Dopo il botta e risposta di conclusioni tra Masetti e Ricciardelli, entrambe parate, lo Sporty è propositivo con Putti e ancora Masetti ma l'esperto Andreotti è sempre attento. Al 10' i ravennati passano in vantaggio: Bezzi recupera un ottimo pallone, serve Gardini che con un preciso diagonale supera il portiere imolese.
I rossoneri prendono quota con due buone conclusioni, con Ricciardelli e Dal Monte, ma la mira è di poco sbagliata. Al 23' è buona la punizione di Gatti ma Andreotti si salva di piede, stessi protagonisti un minuto dopo e ancora una volta esce vincitore, questa volta con le mani, l'estremo difensore. I padroni di casa pareggiano al 25' con Di Leo, abile a incrociare sul secondo palo da posizione defilata. A due minuti dall'intervallo ci prova Kertusha di potenza ma la palla sorvola di poco la traversa, al 30' è nuovamente Andreotti a negare il 2-1 al pivot ravennate. Dal possibile vantaggio ospite si passa a quello interno con Terenzi in pieno recupero al termine di un'azione manovrata.
Dopo due minuti nel secondo tempo viene espulso il portiere imolese per fallo di mani fuori area ma lo Sporty non sfrutta la provvisoria superiorità numerica. Ma al 7' arriva comunque il pareggio con Masetti su assist di Gatti. Lo Start Five si rivede al 43': buona discesa di Terenzi che tenta il bersaglio grosso ma D'Acunto smorza in angolo. Al 14' doppia conclusione di Bezzi, la prima respinta da un avversario, la seconda alta. Rispondono i rossoneri con Dal Monte ma il suo rasoterra si perde di un nonnulla a lato del primo palo. Al 48' sesto fallo di squadra imolese ma Gatti manda sul palo il libero. Al 51' è Masetti a sfiorare il 2-3 ma Pastore si salva in due tempi. Due minuti dopo il palo nega invece la segnatura a Dal Monte. Al 57' è buono lo schema da corner dello Sporty ma Pastore alza in angolo la conclusione di Masetti. Un minuto dopo gli uomini di Bandini commettono il sesto di squadra, Dal Monte si incarica del libero ma D'Acunto indovina il lato giusto dove buttarsi e concede solo l'angolo.
Proprio in zona Cesarini Putti fissa il 2-3 su libero, ma al 32' rigore per fallo di mani in area di Bezzi, Di Leo colpisce in pieno la traversa. (tratto da http://www.ravennanotizie.it/articoli/2014/10/02/calcio-a-5-start-five-sporty-2-3.html). 

Nessun commento: