sabato 4 ottobre 2014

SERIE B: esordio col botto per la Ma Group

Esordio con i fiocchi nel torneo cadetto 2014/2015 per la Ma Group impegnata a Verano Brianza contro il neopromosso San Biagio Monza 1995 (2-9). Partita a senso unico fin dalle battute iniziali del match tra due compagini con obiettivi di classifica stagionali diametralmente opposti. In diciassette minuti di gioco la pratica sanbiagina è nel congelatore grazie alla rete iniziale di Borges, le doppiette del tandem Gallamini-Drago ed il goal della speranza di Grassi per i locali (1-5). Monologo rossoblu nella ripresa con due reti a testa per Vignoli e l’incontenibile Drago già in testa alla classifica marcatori del girone B con un poker d’autore. Marcatura lombarda a firma Pierro (2-9). “Veramente una buona prestazione da parte dei ragazzi che sono scesi in campo con l’atteggiamento mentale giusto. Mai domi, mai appagati nemmeno dopo un primo tempo significativo dal punto di vista dell’andamento generale dell’incontro. Possesso palla costante, bene le fasi difensive contro un avversario giovane, per certi versi ancora inesperto della categoria ma dotato di valori qualitativi che alla lunga potranno emergere”, commenta Mister Fiorentini al termine della gara. Sabato 11 ottobre (ore 15.30) debutto stagionale casalingo per la squadra del presidente Gubellini impegnata alla palestra Cavina nel big match contro i reggiani F.lli Bari Rewind allenati dall’ex tecnico di Imola Mario Neri.
Tabellino: 
San Biagio: Baldo, Dalla Vecchia, Pierro, Fracasso, Sbaraini, Bretelle, Montorfano, Maggioni, Grassi, Agosto, Costantino, Nicoletti. Allenatore: Masiero
Ma Group: Carpino (Nicolò), Drago, Barbieri, Cannata, Trerè, Scala, Anderson De Santana, Borges, Gallamini, Vignoli, Conti. Allenatori: Fiorentini – Pedrini
Marcatori: Borges, Gallamini, Drago, Drago, Gallamini (Ma Group), Grassi (San Biagio) (1-5 fine primo tempo); Vignoli, Drago, Drago, Vignoli (Ma Group), Pierro (San Biagio) (2-9 risultato finale).
Ammoniti: Sbaraini (San Biagio), Borges, Anderson De Santana (Ma Group).

Mattia Grandi
Ufficio Stampa MA Group Imola Calcio a 5

Nessun commento: