domenica 20 luglio 2014

MERCATO: Ma Group, Fabio Drago è il colpo grosso

Fabio Drago
L’Asd Imola Calcio a 5 comunica di aver raggiunto l’accordo su base
annuale con il giocatore Giuseppe Fabio Drago (classe 1989), capocannoniere del girone C di serie B 2013/2014 (45 goal, 20 presenze) con la maglia dell’Asd Bologna Futsal.
Colpo di mercato sensazionale per la società del presidente Gubellini che si assicura l’apporto di un calciatore di categoria superiore svincolatosi dal Kaos Futsal dove monopolizza la categoria under 21 con due campionati vinti (2010/2011 – 2012/2013, quest’ultimo indossando la fascia di capitano), una Coppa Italia ed una Supercoppa Italiana. Inserito, da subito, nell’organico della prima squadra in serie A1 accumula oltre sessanta presenze realizzando due reti. Esordisce anche con la maglia della nazionale italiana durante il ritiro di giugno 2012.
Soddisfazione in casa MA Group per l’approdo sulle rive del Santerno del fuoriclasse medicinese al termine di una importante operazione di mercato che rimarca gli intenti societari focalizzati ad una stagione di vertice.
Nonostante le offerte provenienti dalle categorie superiori, Fabio Drago sposa il progetto 2014/2015 targato Ma Group in serie B. 
Ci spieghi i motivi della tua scelta? 
“Non ci sono segreti, Imola è la società che mi ha cercato con maggior concretezza fin dalle prime battute del mercato. Ringrazio il presidente Gubellini per la stima e la fiducia accordatemi, arrivo in una piazza importante che culla doverose ambizioni di risalita. Abbiamo raggiunto un accordo annuale, mi sono svincolato dal Kaos, gestisco personalmente il mio percorso professionale”.
Un campionato pirotecnico in termini realizzativi con il Bologna Futsal (45 goal, 20 presenze). Numeri ingombranti che cercano la riconferma in terra imolese. 
“Ho trascorso un anno straordinario dal punto di vista personale a Bologna, un gruppo affiatato con tanti amici, peccato non aver centrato importanti traguardi. Il difficile è proprio riconfermarsi in termini realizzativi così sonori in una città che appartiene di diritto alla storia del futsal. Sono molto concentrato e determinato, consapevole dell’importanza del compito che attende me ed i miei nuovi compagni”.
Caratteristiche tecniche di Fabio Drago? 
“Sono un giocatore che corre molto, attacca e difende, mi piace fare goal e fornire assist. Buona rapidità di piede, ampia visione di gioco ed un bagaglio tecnico costruito con meticolosità nei tre anni di professionismo nella massima serie”.
Quale idea ti sei fatto della Ma Group da avversario nel corso della passata stagione ed in proiezione 2014/2015? 
“Imola era la squadra da battere già lo scorso anno, ossatura tecnica globale importante con individualità di tutto rispetto. Ha sfiorato la promozione meritata in A2 disputando una stagione di altissimo livello da salvaguardare per  molteplici aspetti positivi. Conosco il confermato tandem italo-brasiliano ed altri giocatori, c’è una società seria alle spalle che non lascia nulla al caso. Non vedo l’ora di mettermi al lavoro con i mister Fiorentini e Pedrini che ho conosciuto personalmente proprio in questi ultimi giorni”.

Mattia Grandi
Ufficio Stampa Ma Group Imola Ca5

Nessun commento: