mercoledì 9 ottobre 2013

SERIE C2: Imolese Calcio 1919, ottavina reale

2-8 (0-6)
A.MI.CA.: Arcidiacono Marco, Fasulo Marco, Vecchi Raffaele, Trotta Andrea, Cioffo Daniele, Mezzetti Marcello, Franci Gabriele, Lancellotti Enrico (’92), Quagiotto Claudio (’94), Fabbri Marco (cap), Tumiati Roberto (’95), Fasulo Nicola.
IMOLESE CALCIO 1919: Silvagni Seneca, Mantosia Fabio, Impagnatiello Pasquale, Bellosi Andrea (’95), Tasca Giuseppe, Barberini Michael (’92), Beltrandi Mattia, Tabanelli Nicholas, Longari Giorgio (cap), Zanoni Carlo, Aprili Matteo (’97), Rigatieri Denis. All. Battilani.
Reti: 3’ Tasca G. (1919) – 5’ Longari G. (1919) – 10’ Tasca G. (1919) – 19’ Beltrandi M. (1919) – 23’ Rigatieri D. (1919) – 30’ Zanoni C. (1919) – 5’ s.t. Fabbri M. (a.mi.ca.) – 17’ s.t. Mantosia F. (1919) – 24’ s.t. Fabbri M. (a.mi.ca.) – 27’ s.t. Tabanelli (1919).
Note: ammoniti 13’ s.t. Vecchi R. (a.mi.ca.) – 14’ Fasulo M. (a.mi.ca.).
MINERBIO - Partita molto fisica da parte della squadra di casa che però non riesce ad arginare le numerose discese corali dell’Imolese Calcio. A pochi minuti dall’inizio trovano la rete “Beppe” Tasca, che firma la sua prima doppietta, e capitan Longari. L’A.MI.CA. non riesce a porre rimedio al gioco veloce degli ospiti e il primo tempo si chiude con risultato tennistico (0 a 6). Nella ripresa il mister Imolese trova spazio anche per i giovani in panchina, facendo esordire il portiere classe 1997, Matteo Aprili. Il risultato finale è un secco 2 a 8; buona prova dell’imolese che riesce a imporre il proprio gioco senza farsi trascinare in “rissa” da avversari molto nervosi.

Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919

Nessun commento: