giovedì 5 novembre 2015

SERIE A2: Ma Group, sabato alla Cavina c'è Pesarofano

Si respira aria pura nelle zone alte della classifica del girone A della serie A2. Escludendo il percorso netto del Came Dosson a punteggio pieno, sabato (ore 16) alla palestra Cavina di Imola va in onda la sfida tra seconda e terza forza del raggruppamento. Una abbuffata di futsal di qualità con ospite l’Italservice Pesarofano C5 di Mister Roberto Osimani. Sei stagioni consecutive nei quartieri nobili della categoria ed una annata 2014/2015 condita dalla coccarda tricolore di Coppa Italia e dalla finale play off promozione A1. Un Montesilvano di troppo sul sentiero degli adriatici che in questo incipit di torneo inanellano, da imbattuti, tre vittorie e due pareggi. Simili le statistiche delle due prossime contendenti: un goal in meno al passivo (11, miglior difesa del girone) ed uno in più realizzato (21) da parte dell’Italservice rispetto al rendimento Ma Group. Osservato speciale il capitano brasiliano Tonidandel (6 goal), alla terza stagione in maglia Pesarofano nonostante l’ammaliante corte di mezza serie A1 in sede di futsalmercato. L’ex Kaos e Gruppo Fassina, trentuno marcature lo scorso anno, completa il tridente dei sogni insieme ai nazionali croati Jelavic – Babic. Undici sigilli in appena un mese di gioco per la temibile coppia: Jelavic insegue il record personale di ventidue centri, Babic è alla prima esperienza in Italia dopo la militanza tra le fila del Kijevo Knauf. Menzione doverosa per il pivot da doppia cifra Lamedica e per l’Under 21 azzurro Bonci. Ma Group pimpante ed in salute, quattro affermazioni in cinque giornate alimentano l’eco di risonanza delle quotazioni della neopromossa di Vanni Pedrini. L’imminente trittico di calendario Pesarofano-Milano-Aosta sentenzierà definitivamente la scala gerarchica dei valori rossoblu già sopra la media del tanto agognato passo salvezza. 

Vanni Pedrini (Allenatore Ma Group): “Sono arcinote le qualità di una formazione come l’Italservice costruita a regola d'arte con tanti giocatori di categoria superiore ed allenata da un grandissimo della panchina del futsal italiano: coach Roberto Osimani. La Ma Group ha dimostrato, fino ad oggi, una grande maturità nell’approccio all’impegno del sabato pomeriggio senza restare vittima di inutili timori reverenziali o del blasone avversario. Giusta intensità e determinazione negli allenamenti settimanali, aspettiamo un folto pubblico alla Cavina per un match che promette spettacolo”.                   

Mattia Grandi
Ufficio Stampa MA Group Imola Calcio a 5 2015/2016

Nessun commento: