sabato 2 novembre 2013

SERIE B: Ma Group, seconda sconfitta consecutiva, non basta la doppietta di Grelle

3-5
MA GROUP: Grandi, Pasini, Barbieri S., Munari, Trerè, Barbieri I., Frau, Borges, Grelle, Capecce, Conti, Righini. All. Fiorentini.
PORTO SAN GIORGIO: Filò, Bestetti, Fusco, Mindoli, Panichi, Traini, Bottolini, Paolini, Angelini, Luciani, Stipa, Benedetti. All. Capretti.
Arbitri: Marconi di Verona e Auciello di Varese. Cronometrista: Lanuti di Modena.
Reti: 6’ pt Bottolini, 10’ pt Grelle, 11’ pt Grelle, 17’ pt Bestetti, 19’ pt Munari su rigore, 19’20’’ pt Paolini, 5’ st Bottolini, 12’ st Stipa.
Note: ammoniti Frau, Conti, Luciani.
Imola
Alessandro Grelle
Seconda sconfitta consecutiva per la Ma Group che lascia i tre punti al Porto San Giorgio davanti ai propri tifosi perdendo col punteggio di 5-3. Il mister Daniele Fiorentini schiera Grandi in porta, Capecce, Munari, Borges e Frau come giocatori di movimento. Al 6’ gli ospiti
passano in vantaggio sfruttando un errore di Capecce che, invece di calciare la sfera in fallo laterale, la rincorre fino alla linea di fondo e se la fa rubare da Luciani. Il numero 10 marchigiano offre un assist al bacio a Bottolini che inganna Grandi. Entrano poi Samuele Barbieri, Grelle e capitan Trerè e il nuovo assetto porta, al 10’, al pareggio di Grelle che riceve il pallone da “Sam”  che lo aveva recuperato. Un minuto dopo è ancora il pivot imolese, che si fa preferire a Munari, a segnare al termine di una bella triangolazione che vede protagonisti Borges e Trerè. La reazione ospite non si fa attendere con Mindoli che si fa parare un diagonale. E’ il preludio al gol che, al 17’, impatta la partita: palla a Bestetti sulla sinistra, piattone che spiazza il portiere imolese. Passa un giro di lancette e Grandi si esibisce in una grande parata su una conclusione di Stipa. A un minuto dalla fine Munari è atterrato ingenuamente in area e lo stesso numero quattro rossoblù trasforma il rigore. C’è ancora tempo per la rete del pari realizzata da Paolini. Nella ripresa, al 2’, gli imolesi reclamano un fallo di  mano di Luciani che, successivamente, viene ammonito per un fallo da dietro. Al 5’ il portiere del Porto San Giorgio Filò lancia lungo per Bottolini che ribalta il risultato. Lo stesso Bottolini trova poi pronto Grandi. Al 7’ Trerè esalta i riflessi del numero uno brasiliano. Un minuto dopo il tiro di Grelle grida vendetta colpendo il legno. Al 12’ “Ale” si ripete strozzando l’urlo di gioia dei tifosi che aspettavano la sua tripletta. Gol sbagliato, gol subito dalla Ma Group a causa del giovane Stipa, classe ’95, con la complicità di Grandi. A quattro minuti dalla fine entra Capecce come uomo di movimento ma il risultato non cambia.

Mirko Melandri
Ufficio Stampa Ma Group Imola

Nessun commento: